Nessun prodotto nel carrello.

Nessun prodotto nel carrello.

13 Settembre 2022 by Superadmin 0 Comments

Perchè vengono i pidocchi?

Alcune domande che ci siamo posti almeno una volta sono sicuramente “Perchè vengono i pidocchi?” oppure “Come fanno i pidocchi ad arrivare in testa?” e via dicendo.
In questo articolo chiariamo tutti i dubbi che si possono avere interfacciandosi o avendo già avuto modo di confrontarsi con la tematica pediculosi.

Partiamo dal principio.

Il pidocchio è un parassita appartenente ad una specie che vive esclusivamente nella capigliatura umana, dove, in seguito, svolgerà anche il suo ciclo vitale. Lungo dai 0,25 ai 0,3 cm il pidocchio è molto frequente nei periodi caldi dell’anno e non è sempre facile prevenire il suo arrivo.

Il pidocchio non arriva in testa saltando

né tanto meno da condizioni di scarsa igiene personali come in molti credono. Questi sono solo falsi miti a cui fareste meglio a non credere.
La verità è che i pidocchi approdano solo ed esclusivamente mediante passaggio diretto ed indiretto.
Nel primo caso, diretto, la trasmissione avviene direttamente dalla testa da parte di un individuo avente già i pidocchi verso la testa di chi ancora non li ha. Un esempio? A scuola, Ludovica che ha i pidocchi (e non lo sa in quanto i sintomi molto spesso non si manifestano subito), non avendo i capelli legati (fattore che anche se minimamente influisce), si avvicina a Sofia e le loro teste restano quindi a contatto. Il risultato, molto probabilmente, sarà che qualche pidocchio passerà sicuramente nei capelli di Sofia. Il secondo caso, contatto indiretto, avviene quando i pidocchi rimangono su un oggetto come un cappello, un elastico per capelli o un cuscino e sempre mediante un contatto il pidocchio passa sulla testa dello sfortunato individuo. Un altro esempio? A scuola, Francesco prende in prende in prestito il cappello personale di Luigi (che ha i pidocchi) e lo indossa. Il risultato sarà quasi sicuramente una trasmissione di pidocchi avvenuta appunto indirettamente.

Inizia a prevenire i pidocchi

Come hai avuto modo di capire quindi, i pidocchi, nella maggior parte dei casi, si contraggono mediante contatti con chi ha già i pidocchi. Per evitare e prevenire la pediculosi esistono una serie di accorgimenti e prodotti naturali in grado di contrastarli ancor prima che possano arrivare sulle teste dei tuoi bambini.
Prodotti come il detergente, la spuma e l’olio anti pidocchi Louse Buster aiutano a creare un ambiente inadatto alla vita dei pidocchi sul capo e svolgendo quindi un’azione preventiva.
Essendo naturali, privi di insetticidi e certificati dal Ministero della salute, si può già evincere la loro affidabilità e la loro qualità, pertanto ci teniamo a consigliarveli.
Ecco le pagine per acquistarli o avere maggiori informazioni:

Shampoo naturale per pidocchi

Spuma naturale anti pidocchi
Olio naturale anti pidocchi e lendini
Kit naturale anti pediculosi

15 Giugno 2022 by Superadmin 0 Comments

Avere i pidocchi significa scarsa igiene?

Chi prende i pidocchi ha scarsa igiene personale?
Quando ci si accorge di avere i pidocchi in testa è sempre una sorpresa spiacevole. Specialmente nel caso in cui ad avere i pidocchi siano i propri figli. Quando si apprende una notizia del genere si tende a porsi numerose domande, a partire da come sia stato possibile a finire su come agire in questi momenti. Uno degli interrogativi più curiosi e comuni è quello che riguarda l’igiene personale di chi ha i pidocchi, ovvero:

Chi ha contratto i pidocchi ha scarsa igiene personale?

In molti la pensano ancora così, purtroppo per chi ci crede però dobbiamo sfatare questo mito. Avere i pidocchi non ha nessuna correlazione con l’igiene personale. Spesso questo argomento, preso molto sul serio, tende e suscitare vari dubbi da parte delle persone vicine a chi sta attraversando la tanto temuta pediculosi. Nei casi più estremi, le persone “sane” tendono ad isolare e rimanere lontani dall’individuo che ha avuto i pidocchi ,anche quando è totalmente guarito. Nulla di più sbagliato sia a livello morale che a livello intellettuale.
I pidocchi non guardano in faccia a nessuno, a prescindere dallo stato sociale, luogo e condizioni igieniche degli individui, che tu sia ricco, che tu sia povero il rischio della pediculosi lo corrono tutti. Questo perchè come ben sappiamo, i pidocchi vengono trasmessi solo direttamente da testa a testa (quando una testa con i pidocchi entra in contatto con quella che ancora non li ha) o indirettamente (quando si prendono i pidocchi in seguito all’utilizzo di accessori personali, dove sono presenti pidocchi in quanto utilizzati da un’altra persona con pediculosi, come cappelli, sciarpe, occhiali ecc..). I pidocchi non saltano in testa e di conseguenza gli unici modi o ragioni per cui dovessimo mai trovarceli in testa sono quelli elencati precedentemente.

Come risolvere i pidocchi in testa?

Per quanto riguarda la soluzione, ti consigliamo di agire ancor prima che arrivino utilizzando tecniche di prevenzione giornaliera. Oltretutto, qualora volessi avere una vera e propria sicurezza, l’utilizzo di prodotti 100% naturali come quelli proposti da Soluzione pidocchi, ti consentirà di creare in testa un ambiente sfavorevole alla vita dei parassiti. Scopri di più qui sui prodotti naturali, certificati oltretutto dispositivi medici di classe 1 dal Ministero della Salute.