Nessun prodotto nel carrello.

Nessun prodotto nel carrello.

31 Agosto 2021 by Superadmin 0 Comments

Come eliminare i pidocchi

Cosa fare subito in casa?

Trattare la pediculosi del capo non è un procedimento complesso, per eliminare i pidocchi bisogna comunque prestare molta attenzione e molta accuratezza in ogni passaggio .

1) Lavare le lenzuola e federe a 60°. Tutti gli oggetti tessili (abiti, lenzuola, salviette, peluche, cappelli…) del bambino dovrebbero essere lavati in lavatrice a più di 60°C. Il calore uccide i pidocchi e le uova. Se non possono essere lavati, chiudere gli indumenti in un sacco di plastica per 15 giorni, affinché i pidocchi presenti e quelli che nasceranno dalle eventuali uova, muoiano per mancanza di nutrimento.

2) Lavare spazzole e pettini. Non è ancora ben chiaro se esista una connessione tra la condivisione di spazzole e la diffusione dell’infestazione da pidocchi, ma per sicurezza è meglio pulire i pettini e i vari accessori (cerchietti, mollette, nastri…) utilizzando acqua calda a 60°C e sapone. Tutto ciò lasciandoli immersi per almeno 10 minuti.

3) No a insetticidi per ambienti. L’utilizzo di spray insetticidi per l’igiene ambientale è sconsigliato oltre che inutile. Risultano inefficaci per la scarsa concentrazione che questi raggiungono a livello delle superfici trattate e inoltre contengono sostanze tossiche e irritanti.

Come si eliminano i pidocchi dalla testa?

La linea Louse Buster propone un trattamento non invasivo con l’esclusivo utilizzo di prodotti naturali (non usiamo alcun tipo di insetticida).

è un mix di olii essenziali che oltre a nutrire e rendere il capello lucido, è un ottimo rimedio per uccidere i pidocchi. L’olio Louse Buster è stato formulato con svariati olii essenziali come quello di Calendula, Lavanda, Chiodi di Garofano, Rosmarino ed altri, che sviluppano un’azione antiparassitaria ostacolando i processi di riproduzione e nutrimento del parassita. Può essere utilizzato da bambini piccoli dal primo anno in su e anche in gravidanza e allattamento.

L’applicazione dell’olio Louse Buster rende scorrevole la rimozione meccanica (wet combing), indispensabile per la rimozione degli intrusi, utilizzando l’apposito pettine deovulante a denti fitti.

Questo è il metodo più efficace in caso di pediculosi. Va ripetuto ogni due giorni per almeno due settimane o a seconda della gravità dell’infestazione. Aiutarsi con una lente d’ingrandimento se serve.

Vantaggi: assenza di prodotti chimici, adatta anche per bambini sotto i due anni, in gravidanza e allattamento.

Inoltre fare una prevenzione mirata, aiuterà a tenere sotto controllo le teste dei vostri cari.
In questo senso Louse Buster propone lo Shampoo e la schiuma di prevenzione, creando un’ambiente avverso all’insediamento e alla permanenza dei pidocchi.

27 Agosto 2021 by Superadmin 0 Comments

Olio di mandorle e crusca di riso contro i pidocchi

Benefici

La presenza di questi tre oli nella formulazione crea un vero e proprio trattamento cosmetico restitutivo ai capelli per le proprietà intrinseche di ogni singolo olio:

l’olio di mandorle dolci è un ottimo emolliente per capelli crespi, idrata in profondità e si comporta da ottimo rimedio naturale contro la forfora secca

L’olio di Germe di Grano contiene una ricca quantità di vitamina E, che nutre in profondità i capelli. La vitamina E protegge inoltre i capelli dall’indebolimento e dall’assottigliamento del loro diametro.

L’olio di riso, grazie al suo contenuto proteico, aumenta l’elasticità dei capelli, riaffermando la fibra capillare, che porta ad aumentare il loro volume, eliminando le doppie punte, dando loro un aspetto più sano.

Ma la cosa più eclatante è che questa sinergia, mentre rende i capelli forti e splendidi, permette di eliminare agevolmente le Lendini perché scioglie la “colla” con la quale sono attaccate ai capelli. Il passaggio con l’apposito pettinino deovulante le stacca e le asporta in totale sicurezza e delicatezza per i capelli.